Davide Coltro

Davide Coltro, Verona 1967
http://www.davidecoltro.com
E’ l’inventore del quadro elettronico, nuovo medium per la cui realizzazione si avvale di tecnologia e formule matematiche. Per la sua innovativa ricerca, viene invitato dalla critica a prestigiose personali e collettive sia in Italia che all’estero.
Nel 2011 alla 54° Biennale di Venezia presenta Res_publica I, una monumentale installazione di 96 moduli elettronici, concludendo una delle più imponenti e complete ricerche sul paesaggio contemporaneo che – a dispetto della rigorosa ricerca tecnologica – evidenzia la sua prorompente vena poetica .
He is the inventor of the electronic board, a new medium for which he uses technology and mathematical formulas. For his innovative research, he is invited by critics to prestigious personal and collective exhibitions both in Italy and abroad.
In 2011 at the 54th La Biennale di Venezia he presented Res_publica I, a monumental installation of 96 electronic modules, concluding one of the most impressive and complete research on the contemporary landscape that – in spite of the rigorous technological research – highlights his bursting poetic vein.
previous arrow
next arrow
Slider
DAVIDE COLTRO
Born in 1967, Verona
Lives in Milano
Works in Milano
COLLECTIONS
MART, Museo di Arte Contemporanea di Trento e Rovereto, Italy
VAF STIFTUNG, Francoforte, Germany
CIMAC, Museo Arte Contemporanea, Milano, Italy
Palazzo Forti, collezione permanente, Verona, Italy
Unicredit – collezione arte contemporanea, Italy
Galleria Civica Ezio Mariani, Seregno, Italy
M.A.C.I., Isernia, Italy
Collezione Panza di Biumo, Italy
Young Museum, Mantova, Italy
SELECTED SOLO EXHIBITIONS
2015
Le ibride alterità della natura, Spazio Nea, Napoli
Arborescenze, Paolo Maria Deanesi, Trento
2013
Inter Mirifica 2.0, Gagliardi Art System, Torino
Crux per crucem ad lucem, Chiesa di San Raffaele, Milano – testo di Michele Dolz e Daniela Ferrari
2010
Living Shrouds, Mark Wolf Contemporary Art, San Francisco, a cura di Silvia Girardi, testo critico di Elena Forin
2009
Palazzo della Rosa Prati, Parma, curatore Chiara Canali
2007
Tonalità Numeriche, Mandelli Arte Contemporanea, Seregno, MI, curatore Alessandro Carrer
Medium Color Landscapes, Galleria Planetario, Trieste, curatore Livio Radin
2006
Systems, Mark Wolfe Contemporary Art, San Francisco, curatore Alessandro Carrer
2005
System, Galleria La Giarina, Verona, curatore Maurizio Sciaccaluga
System, Galleria Gas Gallery, Torino, curatore Luca Beatrice
2003
Misteri, Galleria San Salvatore, Modena, curatore Gianluca Marziani
Misteri, Zonca & Zonca, Milano, curatore Mimmo Di Marzio
Misteri, Galleria La Giarina, Verona, curatore Camilla Bertoni
2002
Censimento dei Viventi, Spazio Obraz, Milano, curatore Mimmo Di Marzio
2001
Censimento dei Viventi, Magazzini Generali, Verona, curatore Camilla Bretoni
Censimento dei Viventi, Young Museum, Mantova, curatore Luigi Meneghelli
SELECTED GROUP EXHIBITIONS
2016
The Naked Age, Gagliardi e Domke, Torino
Nel Flusso Dell’Opera Slittamenti percettivi e cognitivi, Palazzo Tagliaferro, Contemporary Culture Center, Andora
2015
Illusion, Gagliardi e Domke, Torino
Nature Arte ed Ecologia, Galleria Civica di Trento
Orizzonte a 4 metri, Gagliardi e Domke, Torino
Retrospection, Castello Carlo V, Lecce
Ten Years, Paolo Maria Deanesi Gallery, Trento
Corpo e Paesaggio, Palazzo Civico delle Arti, Agropoli, SA
Visioni Contemporanee, Shanghai, SPSI Art Museum
Holy MisterY, Centro Congressi Santo Volto, Torino
La station, Gas Station, Part I, Nice
Visioni Contemporanee, Spazioborogno, Museo Pecci, Milano
2014
Capri, Visioni Contemporanee, nella Certosa
Scenario di Terra – Mart di Rovereto e Trento
2013
Uno sguardo privato, Mac3 Museo di arte contemporanea, Caserta
Bookhouse – La Forma del libro – Museo Marca, Catanzaro
2012
Grow up, Marche centro d’Arte, San Benedetto del Tronto, a cura di Gloria Gradassi
Premio Termoli, La retina lucente
Le stagioni del Carteggio Aspern, Giardino Palazzo Soranzo Cappello, Venezia
While in / Nel mentre, Galleria ZAK, Monteriggioni, Siena, a cura di Gaia Pasi
2011
Supervues – petite surface de l’art contemporain, Hotel Burrhus, Vaison-la-Romaine
Arteractive, Arte Interattività e Reti Sociali, Urban Center, Milano
VAF-Stiftung 1947/2010, MART, Rovereto, a cura di G. Belli, D. Ferrari
Ritratti Imperfetti, GAM, Palazzo Forti, Verona a cura di P. Nuzzo
54a Biennale di Venezia, Padiglione Italia, Corderie dell’Arsenale, Venezia
VETO, Gagliardi Art System, Torino
III Edizione Premio Maretti – Centro per l’Arte contemporanea Luigi Pecci, Prato
800 versus 900. Tra passato e presente, Mart di Rovereto, Museo di arte moderna e contemporanea, a cura di Gabriella Belli in collaborazione con Alessandra Tiddia
VIII Invisibilia, Galleria d’arte Moderna Palazzo Forti, Verona
ETAGI Loft Project, San Pietroburgo
2010
Bye Bye Vittorio!, Gagliardi Art System, Torino
Ritratti Italiani, a cura di Vittorio Sgarbi, Galleria d’Arte Moderna Aroldo Bonzani, Cento (FE)
Quershnitt3, Gagliardi Art System, Torino
Sconnessione, La Giarina Arte Contemporanea, Verona, a cura di Cristina Morato
IT Today Arte italiana, Istituto Italiano di Cultura, San Francisco
Living Shrouds, Fondazione Durini, Milano, a cura di Edward Lucie Smith
Digital Brains, Artandgallery, Milano, a cura di Alessandro Trabucco
2009
Collectors Choice II, Museo ZKM, Karlrsuhe, Germania, a cura di Andreas F. Beitin
L’Anima dell’acqua, Palazzo della Ca’ D’oro, Venezia, 53 Biennale, a cura di Angelo Crespi, Elena Fontanella
Good Luck, Miha, Gagliardi Art System, Torino
Rolly Days, Palazzo di Tobia Pallavicino, Comune di Genova in collaborazione con l’ Assessorato all’innovazione dei Saperi e Direzione Musei
No Land-scape, La sparizione del paesaggio”, Fondazione Bandera per l’arte, Busto Arsizio (VA), testo in catalogo di Luca Beatrice
Skin Life, Gagliardi Art System, Torino
2008
Work in Progress, Galleria La Giarina, Verona a cura di Elena Forin
Storytellers, Gagliardi Art System, Torino a cura di Pietro Gagliardi
Nero Azzurra: 100 artisti per 100 anni di Inter, Galleria Mandelli Arte Contemporanea, Seregno
Qui Vive?, Museum of Modern Art, Mosca
L’Ottavo Clima, La Torneria, Milano
Group shows, New York, Leila Taghinia, Milani Heller Gallery
III Premio Agenore Fabbri, Stadtgalerie, Kiel/ Kunstlerhaus, Graz, Fondazione VAF
2007
III Premio Agenore Fabbri, Museo della Permanente, Milano, Fondazione VAF
Premio Fabbri per l’Arte II Edizione, Fondazione del Monte, Bologna
Art Of Digital Show, San Diego
To be Continued, Fabbrica Borroni (Bollate)
Il treno dell’Arte. Museo per un giorno
Natura : Morte e Resurrezione, GCAM, Spoleto
2006
Realismo Magico, Palazzo della Ragione, Mantova
Anima Digitale, Fortezza da Basso, Firenze
Etnie, Palazzo Durini, Milano
Querschnitt 2, Gagliardi Art System, Torino
Ars in Fabula, Palazzo Pretorio, Certaldo
Italian Details, Galleria La Giarina, Verona
L’Infinito dentro lo sguardo, Palazzo Forti, Verona
Natura e Metamorfosi , Shanghai e Pechino
L’Ultima Domanda, Refresh Project, Seregno
2005
Disegnitudine, Galleria La Giarina, Verona
The Shadow Line, Galleria San Salvatore, Modena
Padiglione Italia, Trevi Flash Art Museum, Trevi, 11 curatori italiani
Refresh, Galleria Civica Ezio Mariani, Seregno
2004
Finale V Premio Cairo, Palazzo della Permanente, Milano, Arte Mondadori
Q13 Building, Galleria Contemparanea, Mestre
B.T.T.B., Obraz, Milano
I NeoContemporanei, Galleria La Giarina, Verona
Femme Fatale, Zonca & Zonca, Milano
Normal Life, Art and Gallery, Milano
XIV Quadriennale Anteprima, Palazzo Promotrice delle Belle Arti, Torino
2003
Città Zioni, Palazzo Anagrafe, Milano
Imago Mentis, Galleria La Giarina, Verona
Forever Young, My Collection, Verona
Imago Mentis, Galleria Romberg, Latina

2007 Rai Interview | Quadro elettronico